L’analisi grafologica per la selezione del personale

Per un’azienda la scelta e l’inserimento attento di nuovi collaboratori nei vari ambiti lavorativi costituiscono il primo passo decisivo e delicato al tempo stesso perché il fine è di consolidare e/o aumentare il proprio vantaggio competitivo.

Nella selezione del personale vengono sempre più ritenute importanti le attenzioni non solo verso i requisiti di studio o esperienza (diplomi, lauree..) ma anche verso le attitudini caratteriali e relazionali e non ultima la correttezza professionale dei candidati. Tutto ciò, come noto, favorisce un migliore clima sulla base dell’impronta della cultura aziendale.

Il test è semplice e di facile impiego: il candidato dovrà semplicemente scrivere su un foglio bianco, meglio senza righe o quadretti. Il contenuto non è importante purché sia prodotto dei suoi pensieri, ed è necessario scrivere almeno quindici righe con la firma apposta alla fine. L’oggetto scrittorio preferibile è la penna a sfera o stilografica.

L’analisi delle caratteristiche professionali, personali e di ruolo si avvarrà dell’indagine in tre piani:

Si potranno ottenere importanti indicazioni come:

Le caratteristiche che emergono sono correlate al ruolo specifico richiesto dall’azienda. Per ruoli imprenditoriali e simili, ad esempio, si potranno verificare le seguenti competenze:

Grafologi Riuniti © 2011 | created by Luna
  • Antonio Bonizzoni
  • cell 348 44 61 131
    a.bonizzoni@hotmail.it
    www.atuttapenna.blogspot.com
     
  • Igor De Marchi
  • cell 338 38 61 454
    idm_studiografomorfo@libero.it
    www.studiografomorfo.it
     
  • Sabina Vaccari
  • cell 349 22 66 245
    sabina.vaccari@libero.it
     
  • Simona Musumeci
  • cell 329 21 07 485
    simona_musumeci@libero.it